Ricetta Chiacchiere Bimby

Ricetta Chiacchiere Bimby

Ricetta Chiacchiere Bimby | Un dolce tipico di questo periodo che anima le tavole di tutta Italia; infatti, da nord a sud, le chiacchiere le preparano proprio tutti! In Friuli si chiamano grostoli, in Veneto galani, in Emilia Romagna sfrappole, nelle Marche frappe, in Toscana cenci, in Campania chiacchiere, e così via…

Oggi però, voglio proporvi una versione tutta collaudata, del grande pasticcere Luca Montersino, che prevede l’aggiunta di un ingrediente un pò insolito, l’aceto! Il risultato sono delle chiacchiere fraganti e delicate, quasi a sembrare delle sfogliette che si sciolgono in bocca; per non parlare delle mille bolle che formeranno! E nella vostra regione invece, come si chiamano? Scrivetelo nei commenti!

ricetta chiacchiere bimby tm31

INGREDIENTI:

  • 200 g di zucchero semolato
  • 520 g di farina 00
  • 50 g di burro
  • 4 uova
  • ½ bustina di lievito per dolci
  • 20 g di grappa o liquore a piacere
  • Un pizzico di sale
  • buccia grattugiata di un limone
  • olio di semi per friggere

PROCEDIMENTO:

  1. Mettete nel boccale 200 g di zucchero e l’essenza di vaniglia.
  2. Polverizzate 20 Sec. Vel. 10.
  3. Mettete da parte lo zucchero a velo vanigliato.
  4. Mettete nel boccale 520 g di farina 00, 50 g di burro, 4 uova, ½ bustina di lievito per dolci, 20 g di grappa, 2 cucchiai dello zucchero a velo vanigliato preparato (circa 50 g), un pizzico di sale, la scorza di un limone grattugiata.
  5. Impastate 3 Min. Vel. Spiga.
  6. Avvolgete l’impasto ottenuto nella pellicola trasparente e lasciatelo riposare in frigo per 30 Min.
  7. Successivamente, dividete l’impasto in palline più piccole e date una prima stesura col mattarello.
  8. Passate l’impasto in una macchina per la pasta con spessore prima più largo e poi più stretto.
  9. La pasta dovrà essere sottile ma non troppo (di circa 2mm).
  10. Con una rotella a taglio smerlato, intagliate dei rettangoli e praticate due tagli centrali.
  11. Fate scaldare l’olio di semi in una pentola ampia, e friggete le chiacchiere, scolandole quando dorate.
  12. Lasciate assorbire l’olio in eccesso su carta assorbente.
  13. Trasferite le chiacchiere su di un piatto da portata e spolverate con lo zucchero a velo.

Buon Carnevale, Maky!

I consigli di Maky:

  • Per conservare le chiacchiere, ponetele in un sacchetto per alimenti sigillato per circa 2-3 giorni.
  • Per ottenere delle chiacchiere crccanti e friabili, l’olio non deve superare i 180°.
  • Il liquore, è facoltativo e può essere sostituito con brandy, grappa, rum, ecc…
  • Puoi scegliere di dare alle chiacchiere, la forma che più ti piace (quadrata, romboidale, a strisce, ecc…)
  • Per rendere le chiacchiere ancora più golose, prepara una glassa al cioccolato e decorale oppure intingile.

E tu, hai qualche ricetta da consigliarmi? Scrivimi tutto giù nei commenti, sarò ben lieta di leggerti!

Se provi a rifare la ricetta delle Chiacchiere Bimby posta una foto o lascia un commento su Cucina con Maky&Peppa

Iscriviti al mio canale youtube Maky in Cucina per non perderti le VIDEO RICETTE!

[Voti: 0    Media Voto: 0/5]

Commenta