Casarecce zucca e salsiccia

Casarecce zucca e salsiccia

Le Casarecce zucca e salsiccia sono un primo piatto veloce e facile da preparare ma dal risultato garantito! Con pochi e semplici ingredienti di stagione, porterete in tavola un piatto saporito e ricco; la dolcezza e la cremosità della zucca cotta si mescola con il profumo intenso e speziato della salsiccia ed inoltre, le casarecce, un formato speciale di pasta, daranno a questo piatto quel qualcosa in più!

Se provi a rifare la ricetta delle Casarecce zucca e salsiccia posta una foto o lascia un commento su Cucina con Maky&Peppa

Iscriviti al mio canale youtube Maky in Cucina per non perderti le VIDEO RICETTE!

Casarecce zucca e salsiccia

INGREDIENTI per 4 persone:

  • 360 g di casarecce
  • 500 g di zucca mantovana
  • 4 salsicce
  • 1/2 bicchiere di vino bianco
  • 1 spicchio di aglio
  • sale q.b
  • olio evo q.b

PROCEDIMENTO:

  1. Per preparare le casarecce zucca e salsiccia iniziate col:
  2. Lavare e pelare la zucca, privandola anche dei semi e filamenti.
  3. Tagliate la zucca a dadini irregolari in modo da ottenere consistenze diverse a fine cottura.
  4. In una padella, fate scaldare l’olio ed unite l’aglio (anche schiacciato se vi piace) e lasciatelo dorare.
  5. A questo punto, unite le salsicce private del budello e sbriciolate.
  6. Quando le salsicce saranno ben dorate, unite anche la zucca e lasciate che si insaporisca facendo rosolare il tutto per qualche minuto.
  7. Successivamente, sfumate col vino bianco alzando la fiamma in modo tale che l’alcol evapori.
  8. Aggiustate di sale, coprite la padella, abbassate la fiamma e lasciate cuocere per circa 15 minuti.
  9. Cuocete le casarecce in acqua salata e scolatele quando sono ancora al dente conservando un mestolo di acqua di cottura per mantecare (in questo modo la pasta diventerà cremosa ed il tutto si amalgamerà per bene!)
  10. Mantecate le casarecce insieme al sugo di zucca e salsiccia ed al mestolo di acqua di cottura.
  11. Portate a cottura, servite e…

Buon appetito, Maky!

[Voti: 0    Media Voto: 0/5]

Commenta